fbpx

Approfondiamo, alle soglie del Festival, il progetto “ACCUMOLI NEL CUORE” e lo facciamo con MARIO TAGLIAFERRI il presidente del corpo musicale S.Cecilia promotore principale del progetto:

COSA C’ENTRA LA BANDA DI BARZIO CON LA LONTANA CITTA’ DI ACCUMOLI?
Tutto nasce diciamo per caso nel 2017, il Corpo Musicale S. Cecilia di Barzio in occasione dei festeggiamenti del 130° di fondazione, ha valutato di promuovere una iniziativa di solidarietà a favore di una realtà musicale come la nostra di un  paese colpito dal sisma dell’ Agosto e Ottobre 2016.
Abbiamo trovato la Banda Città di Accumoli e, contattato il presidente Giuseppe Funari, abbiamo intrapresouna prima raccolta fondi dedicata alla loro banda.
Da li è nato il rapporto di amicizia tra le due realtà musicali.

QUAL E’ STATA LA SCINTILLA CHE HA FATTO SCATURIRE QUESTA INIZIATIVA?
La prima volta che siamo scesi ad Accumoli con una delegazione della Banda di Barzio per consegnare quanto raccolto durante i festeggiamenti del 130°, era il mese di Ottobre 2017.
Ci siamo accorti subito che la loro situazione non era della migliori, il sisma aveva lasciato una ferita profonda.
Anche in queste visite, a distanza di due anni dall’evento, la situazione rispetto al dopo sisma non è migliorata di molto, quindi abbiamo pensato di fare qualcosa a supporto della collettività.
Nel mese di Febbraio scorso, in compagnia di due amici Alessia e Antonio, ho incontrato il Sindaco di Accumoli, Stefano Petrucci ( sindaco sino al 26/05/2019 ) al quale ho spiegato che volevamo dare una mano solidale al paese, un contributo che potesse restare nel tempo.
Lui mi ha indirizzato a prendere contatti con il Presidente degli Alpini sezione di Roma Alessandro Federici, referente per la realizzazione della struttura polifunzionale alla quale realizzazione il paese tutto tiene molto!
La struttura ha l’obiettivo di favorire il rilancio di Accumoli e del suo territorio.
Realizzata su tre livelli di circa 200 mq ciascuno, sarà in una prima fase a disposizione del personale che opera per la ricostruzione del centro del Capoluogo e poi verrà aperta ai cittadini e agli utenti che vogliono visitare il territorio.
Una concreta risposta alle attuali necessità del territorio che avrà importanti benefici economici, occupazionali e d’immagine, e che andrà a colmare il vuoto di un’offerta turistica limitata.

COSA SIGNIFICA IL SIMBOLO DI “ACCUMOLI NEL CUORE”?
Il logo raffigura un cuore con al suo interno una chiave di violino, che vuole sottolineare il valore musicale e il legale tra i due corpi bandistici, unitamente a una montagna stilizzata che caratterizza entrambi i territori.
Il tutto contornato dal giallo e verde che rappresentano i colori di Accumoli.

QUAL E’ L’OBIETTIVO DA  RAGGIUNGERE?
L’obiettivo è quello di raccogliere almeno 50 mila euro per la realizzazione della cucina da collocare all’interno della struttura polifunzionale.
E’ un obbiettivo ambizioso lo so, ma l’unione fa la forza e la collaborazione fa la differenza!

LE VOSTRE RADICI SONO IN VALSASSINA; COME HA RISPOSTO IL TERRITORIO ALLA VOSTRA CHIAMATA?
Il territorio diciamo ha risposto bene, diverse associazioni musicali e non, hanno deciso di aderire promuovendo il progetto solidale.
Già questa la ritengo una bella soddisfazione, perchè lo scopo era anche quello di creare una rete di collaborazione tra le varie associazioni che operano sul territorio per dimostrare quando è grande e generoso il cuore della Valsassina.
Io mi auguro che questo progetto possa uscire dalle montagne valsassinesi e raggiungere anche Lecco e l’iterland provinciale.
In questi giorni anche alcuni paesi della Valsassina purtroppo sono stati duramente provati dal maltempo e alle comunità di Primaluna e Premana mi sembra doveroso e rispettoso rivolgere un pensiero di vicinanza.

COSA PUO’ FARE IL VALSASSINA COUNTRY FESTIVAL IN CONCRETO?
Il Valsassina Country sta già facendo molto per questo progetto, perchè va detto che sostiene anche la Scuola Materna di Barzio, e ci tengo a ringraziare di cuore l’organizzazione, penso che questa sia una buona vetrina anche per il progetto e mi auguro che dopo il Valsassina Country ci possano essere nuove proposte per raggiungere l’obbiettivo che ci siamo prefissati.
Sono aperto a qualsiasi idea, quindi chiunque può farsi avanti!

IL MONDO COUNTRY E’ NOTORIAMENTE ATTENTO E GENEROSO, SI POSSO FARE DELLE DONAZIONI?
Si certamente si possono fare delle donazioni o direttamente durante i giorni in cui si svolgerà la manifestazioni o, per chi vuole anche attraverso il conto corrente messo a disposizione dalla Banca della Valsassina e gestito dalla Fondazione Comunitaria del Lecchese Onlus.
Qui devo rivolgere un doveroso ringraziamento al Presidente della Banca della Valsassina Dr. Giovanni Combi e alla Fondazione Comunitaria del Lecchese Onlus nella persona del loro Presidente Sig. Mario Romano Negri e al Segretario Generale Sig. Paolo dell’Oro che hanno creduto in questo progetto e lo stanno sostenendo.

CON QUALI MODALITà?
Durante i giorni del Festival si potrà acquistare la camicia in edizione speciale. L’organizzazione mi ha informato che sono state fatte realizzare due versioni delle camice, da donna sciancrate e da uomo, si possono già anche prenotare mandano una mail a info@valsassinacountryfestival.it.
Per chi invece vuole donare attraverso il conto corrente dedicato lo può fare facendo un versamento sul conto corrente:  IT87 B085 1522 9000 0000 0501 306 con la causale “progetto Accumoli nel cuore”

QUALI LE MANIFESTAZIONI COLLEGATE ALL’INIZIATIVA?
Sono diverse le manifestazioni collegate al progetto, alcune si sono già svolte nei mesi precedenti, altre si svolgeranno; vi invito a seguire la nostra pagina facebook@accumolinelcuore dove vengono postate le varie iniziative.
Ne nomino uno a livello musicale e uno a livello sportivo, se siete d’accordo, la Festa della Musica organizzata dal Corpo Musicale di Barzio in programma i prossimi 5-6-7 Luglio e a livello sportivo la ZaCup zkyrage del Grignone organizzata dal Team Pasturo.
Ci tengo a ricordare che al progetto possono aderire anche imprese non solo associazioni, alcune lo hanno fatto come la Ditta Sanelli di Premana che donerà alla struttura i coltelli per la cucina, o la Ditta Carozzi che ha raccolto fondi durante la Fiera del Taleggio lo scorso mese di Maggio.

AL VALSASSINA COUNTRY FESTIVAL DOVE POSSIAMO TROVARVI?
Al Valsassina Country potete trovarci presso la biglietteria dove si potranno ricevere tutte le  informazioni sul progetto accumoli nel cuore.
Un grazie a tutte le associazioni che hanno aderito, a chi già in questi mesi ha fatto delle donazioni e a chi deciderà di sostenere l’iniziativa in futuro.
https://www.facebook.com/accumolinelcuore/

Le foto di Accumoli:
Onedrive
Onedrive

Articolo precedente: Progetto Accumuli nel Cuore

Grazie Mario e complimenti per tutto quello che state facendo con il cuore; anche noi faremo la nostra parte devolvendo parte del ricavato a questa importante iniziativa!