fbpx

Parliamo con Dario Milani che gestisce le miniere turistiche nel nostro territorio e scopriamo di più:

La Valsassina è terra di miniere da un millennio forse più. 

La miniera più antica datata risale al 1100, ma probabilmente già i Romani prendevano il piombo dalla zona. 
Le miniere dei Piani Resinelli, di solfuro di Piombo, sono un viaggio nella storia mineraria, visto e toccato con mano, in circa 90 minuti di esplorazione con caschetto in testa e gambe buone. 

La Miniera di Primaluna è recentissima, lavoravano fino a soli 6 anni fa; estraevano il solfato di bario: a cosa serve? lo mettevano sui formaggi, venite a scoprire come! Questa miniera è accessibile ai disabili motori con un carrello ed ai non vedenti. 

In tutte possono entrare in sicurezza i bambini dai 3 anni in sù; gli animali stanno meglio fuori, all’aperto.”
Cosa porterai al Festival per far conoscere questo splendido mondo sotterraneo?
“Al festival, oltre a tutte le informazioni, potrete prenotare le visite e vivere un’anteprima con il visore della realtà virtuale! 
Passate a trovarci e chiedete, ma attenti, sarete contagiati perché scoprirete la passione per il nostro mondo!”
Miniere Turistiche del Lago di Como.
Sito web www.youmines.com 
fb Miniereturistiche
Instagram tourist_mines_comolake
cell e whatsapp 3389609824