fbpx

Ally Joyce, ci racconta un pò la sua esperienza, la sua passione per la musica e i sui progetti:

COME NASCE LA TUA PASSIONE PER LA MUSICA?

La mia più che passione è sempre stato un modo per esprimermi… mio padre ci ha cresciuto con la musica, l’ho sempre visto suonare tanti strumenti e tutto da autodidatta, come me ed era sempre un momento bellissimo…ho ricordi meravigliosi nel vedere la famiglia ed amici riuniti dove la musica non mancava mai…era sempre festa.
All’età di 6 anni ho abbracciato la chitarra…e sentivo dentro questa inspiegabile cosa la quale già da piccola mi spingeva a trovare melodie…non sapevo cosa facevo, eppure uscivano cose anche molto carine..penso che la musica scorra nel mio DNA e scorra nelle mie vene.
Componevo musica sulle poesie dei libri di scuola! Crescendo poi cominciai a scrivere e capii con il tempo che era un mio modo per esprimere ciò che ero…ciò che volevo dire..ciò che sentivo.

PERCHE’ LA MUSICA  COUNTRY?

Riporta sempre ai miei ricordi d’infanzia.., quando i miei genitori portavano me e i miei fratelli in montagna e ascoltavamo sempre i Country Gazete, musica Bluegrass e da lì, il mio amore inizò!
Poi sono nata e cresciuta in mezzo ai cavalli, la natura, ho sempre amato questo mondo in tutto il suo insieme…facendone uno stile di vita.
A cominciare dalla grande passione per i cavalli, alla musica, alla terra in cui proviene….l’America…inoltre un sogno che spero di realizzare presto è quello di raggiungerla e vivere sulla mia pelle i veri ranch, la sensazione di libertà che queste sconfinate terre regalano e sentendo la vera country music…dove viene sentita con il cuore..dove la musica live viene amata veramente.

I TESTI DELLE TUE CANZONI DA COSA NASCONO?

beh…il mio primo disco ON THE WINGS OF THE WIND (chiamato così perchè… la mia vita è sempre stata trasportata SULLE ALI DEL VENTO.)
E’ nato solo per pura soddisfazione di raggruppare canzoni scritte in passato e di quelle recenti…pensando di chiuderle in un cofanetto…come fosse un Diario scritto su musica…parlare di…Sogni, di momenti vissuti anche simpatici: ON MY WAY per esempio scritta in 5 minuti, appena scesa da cavallo dove racconto la mia voglia di cavalcare e non avere pensieri “nella mia strada”!
WHERE IS MY NOTH?” è la voglia di trovare luce al mio cammino, di uscire dai labirinti delle incertezze, di orientare il nord della bussola  della vita che spesso impazzisce!
LIKE A MIRAGE” la storia di una donna che vede un bellissimo cowboy in un miraggio e affascinata dalla sua vita gli chiede di insegnargli a lavorare, e lei gli insegna ad amare,di prenderla per mano e condurla la stessa strada.
BUTTERFLY WITH BROKEN WINGS…parla di esperienze vissute nella pelle,di amore e promesse per un figlio.  chi come una farfalla dalle ali spezzate ha avuto la forza e il coraggio di ricostruirle e volare ancora.

LA TUA MUSICA TI HA PORTATO A GIRARE IL MONDO QUAL’E’ IL POSTO CHE TI E’ RIMASTO DENTRO?

Mah, in questi 4 anni ho cantato in diversi festiva molto belli…Germania, Svizzera, Prato dello Stelvio .
Ma posso dire che le esperienze più belle sono quelle vissute cantando nei ranch…nel mio mondo!
Un’esperienza bellissima è stato esser ospitata per 6 giorni in Spagna  all’HIPICA CAN VILA un  maneggio da favola e cantare per loro è stato davvero bellissimo.
Poi amo i locali piccoli e accolienti, tipo il “Ranch bar” a S.Martino di Castrozza …posto piccolino ma un concentrato di America pura, oltre a tanta cultura indiana dei gestori che io sono molto affezionata e ne sono sempre affascinata. Ogni volta canto li è una magia, il clima, le persone che ascoltano e sorridono trasmettendo serenità…posso dire è il mio posto preferito !!

PARLACI DELLA TUA BAND; COME L’HAI CREATA? CHI SONO I MUSICISTI CHE TI ACCOMPAGNANO?

E’ stato un incotro puramente casuale, eravamo stati tutti ingaggiati per incidere delle parti in un disco di un’altro artista che non conoscevo e ringrazio molto!!
Lo desideravo tanto un progetto mio, che spingesse il carro con me e che mi aiutasse a crescere musicalmente!
quel giorno scherzando  e un po’ timida di cantare una canzone mia…seduta sul tavolo cantai PEOPLE DANCING ROCK’N ROLL, c’era Loredana repele, Lele Zamperini e Massimo Taccuso che gia’ uscivano in trio come TENNESSEE RIVER… loro si sono avvicinati, ho visto nei loro sorrisi la voglia di mettersi in gioco,di creare,di suonare,di farmi crescere….ed è scoppiata subito un’energia che ci ha spinto ad iniziare questo progetto assieme senza nemmeno pensarci,…è partito e basta !! unendo ALLY JOYCE & THE TENNESSES .
Poi ho chiesto ad un’amico bassista Giacomo Casarin che ha accettato di unirsi a questa avventura. Purtroppo Max il cantante e chitarrista ci ha abbandonato per motivi lavorativi…ma fortunatamente abbiamo sempre dei buoni chitarristi pronti all’occorrenza.

AL FESTIVAL NON VEDIAMO L’ORA DI PROVARE L’EMOZIONE CHE SAI DARE AL TUO PUBLICO CON GRINTA ED ENERGIA; COSA PORTERAI AI 4 GIORNI DI LUGLIO?

Mi emoziona sapere di trasmettere questo alle persone…GRAZIE !
sicuramente non mancheranno questi inediti citati del disco ON THE WINGS OF THE WIND, Non mancherà BUTTERFLY WITH BROKEN WINGS portata proprio qui l’anno scorso al contest di Mithc, porterò buona country music dove spero equilibrare bene l’energia che amo tirare fuori con  canzoni più sentite dove posso esprimere la mia vulnerabilità… e se chi ascolta lo sente….beh penso di aver raggiunto il traguardo piu grande !
Poi ci sarà anche una sorpresa al Valsassina Country festival, presenterò proprio li, con Natalia Estrada e Drew  il nuovo inetito  “Buckaroo Life” .
E’ stato fantastico fondere la mia musica con le parole di una persona così meravigliosa e di grande talento !

DOVE SARAI DOPO DI NOI? QUALI I TUOI PROGETTI FUTURI?

beh sicuramente in vari locali e sagre paesane…dove esorto a seguire la mia pagina facebook “Ally Joyce” per seguire i concerti e le storie pazzerelle che faciamo sempre prima dei live !!
Sarò al Cowboy Guest Ranch per la prima volta il 23 Giugno, il 3 Agosto tornerò per il 4 anno al “Country fest prad” a Prato dello stelvio (BZ), vi invito a venire a vedere questo meraviglioso posto, io suonerò il sabato sera nel saloon.

Progetti futuri…, mahh sicuramente portare sempre meno cover ai concerti e dare più spazio agli inediti man mano che nascono e crescono !!
Infatti sto già creando canzoni per un prossimo disco….chissà..2019\2020 ?

Seguimi su:

Facebook: Ally Joyce Country Music

Ally Joyce Ally Joyce Ally Joyce Ally Joyce Ally Joyce Ally Joyce Ally Joyce Ally Joyce Ally Joyce Ally Joyce Ally Joyce Ally Joyce Ally Joyce Ally Joyce Ally Joyce Ally Joyce Ally Joyce Ally Joyce Ally Joyce Ally Joyce Ally Joyce Ally Joyce